Carissimi. (Punto)

Mentre pensavamo con gli altri membri dello staff a come impostare la nostra campagna pubblicitaria, Perlino (Perlino Prosenti, addetto allo spam sconsiderato, alle condivisioni improbabili, e scazz manager) si è svegliato dal torpore che l’aveva avvolto da almeno tre mesi e ha sbraitato: “Facciamo un booktrailer!!!“. Sconcertati, Luca (Luca Fadda, autore e cover manager) e Mister (Mister X, gestore anonimo delle pagine ufficiali su Facebook e Twitter oltre che coffee manager) si sono guardati e, prima che partisse la musica romantica che prelude al bacio appassionato, Mister ha riso. Per fortuna, dice Luca. Ma Perlino non si è perso d’animo: “Sì, un booktrailer e lo regaliamo a tutti!!!

A quel punto Luca ha spiegato che il booktrailer non può essere considerato una gran trovata pubblicitaria, perché ormai la gente non guarda più nemmeno 30 secondi di filmato. La gente ha fretta oggi, ha fretta di non fare un cazzo dalla mattina alla sera. Ma Perlino, che ha studiato spam malcelata alla Broccoloni di Milculo, si è fatto serio. Ha detto senza mezzi termini: “Ma noi facciamo il VERO booktrailer, non quelle cagate filmate“.

Solo allora Mister e Luca hanno capito. E noi dello staff abbiamo messo in moto qualcosa. L’idea che abbiamo elaborato è forse un po’ cervellotica, ma il risultato è talmente semplice che qualcuno dirà: “Era ora che qualcuno ci pensasse“. Ora, volendo essere sinceri, magari qualcuno l’ha già fatto e anzi nelle librerie di catena di un noto marchio editoriale abbiamo trovato qualcosa del genere. Parlo dei rilegati di una decina di pagine con l’anteprima dei libri in vendita. Un assaggio per stimolare l’appetito. Per quanto riguarda l’anteprima, sappiamo bene tutti che gli ebook ce l’hanno già. Uno spezzone, le prime pagine del libro da leggere gratuitamente. E non preoccupatevi, sappiamo che anche per i fumetti avviene già qualcosa del genere, con la pubblicazione gratuita di alcune vignette.

E allora?

Partiamo dall’inizio. Per un film è normale presentare un trailer con le scene principali, montate insieme a formare un filmato. Perché il film è un film e uno spot filmato è l’azione di marketing più ovvia per tale prodotto. Ma un libro lo leggi. Lo leggi e non lo guardi. Perché creare una catena di immagini musicate per un libro? E allora creiamo l’anteprima a pezzi di testo, spezzoni significativi, come fossero immagini da leggere. Ma soprattutto lo regaliamo. Non lo mettiamo on line gratuitamente, ve lo facciamo proprio scaricare gratis! La parola magica “GRATIS!”

Ed ecco che…

Ecco che decidiamo di andare oltre, tornare indietro, impastare tutto e usare la poltiglia per riempire un bel raviolo. Creiamo una copertina dedicata, maciniamo un po’ di pagine dei numeri finora pubblicati e li infiliamo ne calderone. Il tutto diventa un piccolo ebook in costante crescita, da scaricare gratuitamente. Non è una cosa geniale? Forse no, lo ammettiamo, ma in tre non facciamo un cervello e non siamo quindi una grande mente. Al massimo un gran demente. E la demenza la conosciamo bene, è quella che ha partorito questa idea e tutta la serie.

Il Booklip

Ecco quindi a voi il vero, definitivo, unico e appropriato booktrailer per un testo narrativo. Lo abbiamo battezzato Booklip (somma per unione di book+clip), perché prima ancora che a un trailer la nostra piccola opera d’arte assomiglia a uno spezzatino, un pasticcio di testo. O meglio, a un mix di spezzoni. Booklip – pensiamo – potrebbe diventare il futuro dell’opera diffusoria di un testo. Non un’anteprima, che spesso non rappresenta bene le anse del racconto ma ne evidenzia l’incipit. Un vero mix di scene, proprio come i trailer dei film, quelle scene che ti fanno pensare “Cacchio! Voglio proprio vedere cosa succede prima e dopo!!!” e vai a vederti il film.

Noi con il Booklip vogliamo raggiungere lo stesso obiettivo: sentirvi dire “Cacchio! Voglio proprio leggere cosa c’è scritto prima e dopo!!!“. Ecco, potete scaricarlo qui sotto (Licenza CC BY-NC-ND), scegliendo il formato che più si adatta alle vostre esigenze: ePub, mobi o pdf.

Booklip

Epub Mobi Pdf

Dal 17 marzo 2016, inoltre, lo stesso articolo sarà disponibile, sempre a costo zero, in tutte le librerie on line, così da scaricarlo dove di solito acquistate i vostri libri, e soprattutto i nuovi numeri di Bisestimorgiarete.

Leggetelo, all’interno troverete le istruzioni per prendere contatto con i numeri presenti e futuri. Lo aggiorneremo dopo ogni numero, facendolo diventare un vero Booklip dinamico, capace di darvi sempre una visione aggiornata all’ultimo numero uscito. La struttura è semplice, sono presenti:

  • La breve spiegazione del prodotto che avete “tra le mani”;
  • Gli spezzoni di testo (due per numero) dei numeri pubblicati;
  • Il catalogo completo e i principali link per l’acquisto (Amazon, Kobo, Ibs, Ultimabooks, Bookrepublic, iTunes e Google Play).

Avrete notato, scaricandolo (perché l’avete scaricato), che abbiamo lasciato il download libero, senza legarvi in alcun modo con fastidiose newsletter. Però potete decidere di tenervi super aggiornati, se vi è piaciuto il Booklip e avete deciso di acquistare i primi tre numeri, iscrivendovi alla nostra newsletter. Riceverete ogni novità direttamente nella vostra casella di posta.

Vi chiediamo, nel caso voleste regalarlo a qualcuno, di attenervi alle restrizioni della licenza. Distribuitelo così com’è, potete anche metterlo nel vostro sito (avvisandoci nel caso) sempre senza modifiche.

Troverete un link sempre aggiornato al Booklip nella pagina ufficiale su Facebook (pulsante “Usa l’applicazione”), e naturalmente qua nel blog. In un articolo su Blasting News c’è ulteriore materiale e anche su Storie d’AltriMenti parliamo dell’idea. Vi aspettiamo, ovunque vogliate, ma ricordate che siamo solo noi (affermazione abbastanza inutile ma siccome citiamo una canzone del Blasco fa sempre figo).

In ultimo ricordate: questa non è un’idea coperta da copyright, anche perché non siamo sicuri che sia così originale e nuova, quindi che fare? Siete autori, scrittori, editori? E fatevi pure voi il vostro Booklip!!! A noi… ok, avete capito.

Vi aspettiamo tra un mese esatto, a Ferragosto 2015, per il nuovo numero di cui non vi sveliamo quasi niente. Diciamo che si parlerà di fratelli

Con afflato

Luca, Perlino e Mister

7 thoughts on “#Booklip: il vero booktrailer ce l’abbiamo solo noi e ve lo regaliamo

Rispondi